28 FEBBRAIO SCADENZA RIDUZIONE CONTRIBUTI REGIME FORFETTARIO

La legge di stabilità 2016 ha introdotto la possibilità di pagare i contributi inps ridotti  per i titolari di partita iva in regime forfettario. Per i forfettari è prevista, infatti, la riduzione del 35% dei contributi inps previa presentazione di un’apposita domanda all’istituto entro il 28 febbraio.   Tale comunicazione, in base alle novità illustrate con la circolare Inps n.22 del 31 gennaio 2017,  non deve essere presentata ogni anno ma è sufficiente aver ottenuto la riduzione nell’anno precedente purché abbia mantenuto i requisiti di accesso e permanenza nel regime.  Qualora, invece, il forfettario voglia revocare l’opzione, deve inviare la comunicazione all’Inps. La domanda di riduzione contributi INPS 2018 forfettari, deve essere effettuata attraverso la compilazione e l’invio per via telematica dell’apposito modulo online disponibile per gli utenti in possesso del Pin Inps dispositivo, nel “Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.